Storia dell'Arte - Ottocento e Novecento -...
Filosofia contemporanea - Da Kant ai giorni...
Storia contemporanea - Dall'Unità d'Italia ai nostri giorni - Maturità
  • Storia contemporanea - Dall'Unità d'Italia ai nostri giorni - Maturità

Storia contemporanea - Dall'Unità d'Italia ai nostri giorni - Maturità

A. Bussotti
11,00 €
Tasse escluse

Riassunto di storia contemporanea (speciale Maturità)

Dall’Unità d’Italia ai nostri giorni, passando per il quadro internazionale dell’ultimo Ottocento, illustrando l’età della seconda rivoluzione industriale e dell’Imperialismo, l’età Giolittiana, la prima guerra mondiale, la nascita dell’URSS, il quadro internazionale tra le due guerre mondiali, l’Italia fascista, la Germania nazista, Stalin, la seconda guerra mondiale, la guerra fredda fino alla fine degli anni Cinquanta. Dagli anni Sessanta alla fine della guerra fredda e l’Italia repubblicana dalla fine della seconda guerra mondiale alla crisi del sistema dei partiti, fino ai nostri giorni (2012).

Quantità

Estratto:

La questione veneta
Il 1866 fu l’anno della conquista italiana di Venezia e del Ve­ne­to con la terza guerra di indipendenza (giugno-agosto 1866), combattuta a fianco della Prussia di Bismarck contro l’Austria.
Le operazioni militari, sotto il co­man­do del generale Alfonso La Mar­­mora, che lasciò la guida del ministero da lui presieduto (set­tem­bre 1864 - giugno 1866) a Ricasoli (giugno 1866 - aprile 1867), an­da­ro­no in­con­tro al più completo fallimento: l’esercito fu sconfitto a Cu­sto­za (24 giugno) e la flotta, guidata dall’am­mi­raglio Carlo Persano, a Lis­sa (20 luglio); solo il corpo volontario dei Cacciatori delle Al­pi, di­retti da Garibaldi, risultò vincitore a Bezzecca (21 lu­glio) in Tren­­ti­no.
Fu la grande vittoria prussiana di Sadowa (3 luglio 1866) a costringere alla pace di Vien­na (3 ottobre) l’Austria, che cedette il Veneto all’Italia tramite la Francia, per umiliare un Paese vincitore grazie alle armi altrui; Trento e Trieste rimasero al­l’Im­pe­ro asburgico.

Indice

Cap. I – L’Italia dall’Unità alla fine dell’Ottocento

L’età della Destra storica (1861-1876)

L’età della Sinistra storica (1876-1896)

Socialisti e cattolici nell’Italia unita

La crisi di fine secolo (1896-1900)

Cap. II – Il quadro internazionale negli ultimi decenni dell’Ottocento

La Germania bismarckiana

La Terza Repubblica in Francia

L’Inghilterra vittoriana

Il declino dell’Impero asburgico

La Russia di Alessandro II

L’ascesa degli Stati Uniti

Gli Imperi della Cina e del Giappone

Cap. III – L’età della Seconda rivoluzione industriale e dell’Imperialismo

L’epoca della Seconda rivoluzione industriale

I movimenti socialista e cattolico a livello internazionale

L’età dell’Imperialismo

Il colonialismo in Asia

La conquista dell’Africa

Tavola sinottica: Gli ultimi decenni dell’Ottocento (1860-1900)           

Cap. IV – Il mondo alla vigilia della Prima guerra mondiale

La società di massa

Il mutamento degli equilibri internazionali

L’età guglielmina in Germania

La Francia nella Belle époque

La Gran Bretagna nell’età edoardiana

L’impero austro-ungarico

La rivoluzione russa del 1905

Gli Stati Uniti di Theodore Roosevelt e Wilson

L’America Latina e la rivoluzione messicana del 1910

Verso la Prima guerra mondiale

Cap. V – L’età giolittiana (1900-1914)

Cap. VI – La Prima guerra mondiale

Cap. VII – La Rivoluzione russa e la nascita dell’URSS

Cap. VIII – Il quadro internazionale tra le due guerre mondiali

I governi della vittoria in Francia e in Gran Bretagna

La crisi politica e sociale in Austria, Ungheria e Germania

L’America Latina

Il vicino e Medio Oriente

La crisi del colonialismo britannico in India

L’estremo Oriente: Cina e Giappone

Cap. IX – L’Italia dallo Stato liberale al fascismo

Cap. X – Gli Stati Uniti: la grande crisi e il New Deal

Cap. XI – L’Italia fascista

Cap. XII – La Germania nazista

Cap. XIII – L’URSS di Stalin

Cap. XIV – Verso la guerra

Cap. XV – La Seconda guerra mondiale

Tavola sinottica: La prima metà del Novecento (1901-1945)

Cap. XVI – Dall’avvio della “Guerra Fredda” alla fine degli anni Cinquanta

La fine della “Grande Alleanza” (1945-1946)

La strategia del “contenimento” (1947-1949)

Il dopoguerra in Europa

L’avvio della decolonizzazione

La fase del “Roll Back” tra Est e Ovest

La contrapposizione tra Nord e Sud del mondo

Il “disgelo” (1955-1959)

La seconda fase della decolonizzazione

Cap. XVII – Dagli anni Sessanta alla fine della “Guerra Fredda”

La “coesistenza pacifica” (1959-1968)

La “società del benessere” e il “Sessantotto”

La “distensione” (1969-1979)

La fine della distensione e la ripresa del confronto (1979-84)

La fine della Guerra Fredda (1984-1991)

Cap. XVIII – L’Italia repubblicana dalla fine della Seconda guerra mondiale alla crisi del sistema dei partiti

Cap. XIX – Dalla fine della “Guerra Fredda”  ai nostri giorni (1991-2014)

L’Europa

Il Medio Oriente

L’America

La “guerra al terrorismo”

Le trasformazioni del mondo arabo e l’ascesa dell’Asia

L’Italia

La situazione globale

Tavola sinottica: Dalla seconda metà del Novecento ai nostri giorni (1946-2012)

Indice dei nomi

0166-S1C2S
5 Articoli

Scarica

Storia Contemporanea-0166

Compendio di storia contemporanea rivolto agli studenti che affrontano l'esame di stato.

Scarica (71.83k)

Potrebbe anche piacerti

Letteratura italiana - Il Novecento - Maturità

Letteratura italiana - Il Novecento - Maturità
11,00 €

Filosofia contemporanea - Da Kant ai giorni nostri - Maturità

Filosofia contemporanea - Da Kant ai giorni nostri - Maturità
11,00 €

Storia dell'Arte - Ottocento e Novecento - Maturità

Storia dell'Arte - Ottocento e Novecento - Maturità
9,00 €