Riassunto Foscolo Manzoni Leopardi - Vita,...
Riassunto Italo Svevo - Vita e Opere - Edizioni...
Tutto Gramsci - La vita e le opere. Il pensiero, l'attività politica e la critica letteraria
  • Tutto Gramsci - La vita e le opere. Il pensiero, l'attività politica e la critica letteraria

Tutto Gramsci - La vita e le opere. Il pensiero, l'attività politica e la critica letteraria

I. Bertelli
9,00 €
Tasse escluse

Ritratto letterario di Antonio Gramsci

Per la prima volta viene presentato un completo “ritratto” e disegno critico ed espositivo della personalità e del pensiero di Antonio Gramsci. Un’organica sintesi di tutta la sua opera: dalle prime prove giovanili, ampia testimonianza di vita e di cultura, all’attività di recensore teatrale; dalle Lettere del carcere, ricche di umanità e poetica, ai Quaderni del carcere.

Quantità
Ultimi articoli in magazzino

Estratto:

La vita (1891-1937)
Ottenuta nel 1911 la licenza liceale, si trasferì a Torino per gli studi universitari, iscrivendosi alla Facoltà di lettere (dove eb­be modo di dedicarsi, sotto la guida di Matteo Bartoli, a problemi di linguistica e di glottologia).
— Durante il soggiorno torinese entrò in rapporto con il mo­vimento operaio, e aderì (nel 1913) al Partito socialista, dedi­can­dosi risolutamente alla vita politica, ed entrando a far par­te ­– nel 1915 – della redazione del­l’«Avanti!», dove si oc­cupò di cro­­naca tea­trale; e seppe mettere in luce le sue brillanti doti di po­lemista.
Nel 1919 fondò e diresse, con Tasca, Terracini e Togliatti, «L’Ordine Nuovo» (pubblicato nel 1919-1922, e ripreso poi nel 1924-1925): un importante settimanale di cultura socialista, divenuto poi quotidiano (e trasformato, infine, in periodico), attraverso il quale esercitò una fervida opera di educazione politica e sociale per la presa di coscienza delle classi lavoratrici (lotta per la costituzione dei cosiddetti «Consigli di fabbrica», da considerare come futuri «organi del potere proletario»).
Le Lettere dal carcere
— Tra le opere più note e più importanti di Gramsci sono da ri­cordare, innanzitutto, le Lettere dal carcere (pubblicate po­stu­­­me nel 1947; e ristampate poi, in edizioni notevolmente am­plia­­­te, nel 1965, e nel 1996), in cui lo scrittore rivela doti di gran­­de forza spirituale, oltre a un’intima ricchezza di interessi uma­­­ni, artistici e intellettuali.
Si tratta di un complesso di oltre quat­trocento lettere, indirizzate – tra il 1926 e il 1937 – a fa­miliari, parenti e ad amici; in particolare, alla moglie Giulia e alla co­gna­­ta Tatiana, che rimase sempre amorevolmente vicina a Gram­sci, durante i lunghi an­ni della sua prigionia (essen­do la moglie ri­masta in Russia con i due figli, perché soggetta a gravi crisi nervose).
— Particolarmente significativa è una delle ultime lettere (pro­babilmente del 1936), indirizzata al figlio Delio, in cui Gram­­sci pone in rilievo l’im­portanza della storia «perché riguarda gli uomini viventi e tutto ciò che riguarda gli uomini, quan­ti più uomini è possibile, tutti gli uomini del mondo in quan­to si uniscono tra loro in società e lavorano e lottano e migliorano se stessi».

INDICE
1.    La vita, le opere e gli ideali politici
La vita (1891-1937)   
Il periodo giovanile e la prima formazione culturale – L’im­pegno politico e l’attività rivoluzionaria – L’arresto e la lunga reclusione carceraria
(segue...)
2.    SCRITTI GIOVANILI e «cronache teatrali»
Gli scritti giovanili e gli articoli sull’«Avanti!»   
I primi scritti (1913-1920) – La collaborazione al­l’«A­van­ti!» (1915-1920)
«Cro­­­­nache teatrali» (1916-1920)
(segue...)
3.    LE LETTERE DAL CARCERE (1926-1937)
Struttura e composizione dell’Epistolario
L’arresto e la lunga reclusione carceraria – I corrispondenti dell’Epistolario
Lettere a Tatiana
(segue...)
4.    I QUADERNI DEL CARCERE (1929-1935)
La stesura dei Quaderni
(segue...)
5.    IL MATERIALISMO STORICO E LA FILOSOFIA DI BENEDETTO CROCe (1948)
La cura e la pubblicazione del volume – L’ordinamento tematico del volume
Lo studio della filosofia del materialismo storico
Punti di meditazione sull’economia – Note sparse
(segue...)
6.    GLI INTELLETTUALI E L’ORGANIZZAZIONE DELLA CULTURA (1949)
I caratteri del volume – L’ordinamento tematico
Storia degli intellettuali
Caratteri del «lorianismo» – Un elenco dei cosiddetti «lo­riani»
(segue...)
7.    IL RISORGIMENTO (1949)
Nota introduttiva
I caratteri del volume – L’ordinamento tematico
L’età comunale. La riforma e il rinascimento
Storia italiana ed europea – Il Comune medioevale – Ri­forma e Rinascimento
L’età del risorgimento
Le origini e lo svolgimento – Note storiche
Appunti sulla storia delle classi subalterne   
Il formarsi dei gruppi sociali subalterni – Tendenze “mes­sianiche” e loro diffusione
8.    NOTE SUL MACHIAVELLI, SULLA POLITICA E SULLO STATO MODERNO (1949)
Nota introduttiva
I caratteri del volume – L’ordinamento tematico
La politica di Machiavelli e il moderno principe
La politica di Machiavelli – I partiti politici – Note sto­riche
Note di politica internazionale
Politica e diplomazia – Politica mondiale e politica europea
Note e appunti sulla politica italiana
La struttura economica nazionale e la politica italiana – Recensioni e note
L’Azione Cattolica. L’attività dei Gesuiti e dei modernisti
L’Azione Cattolica – Cattolici integrali, gesuiti e modernisti
Il saggio su Americanismo e fordismo
L’economia programmatica e lo sviluppo industriale – Ro­tary Club e Massoneria
9.    LETTERATURA E VITA NAZIONALE (1950)
Nota introduttiva
I caratteri del volume ­– L’ordinamento tematico
Problemi di critica letteraria
Arte e cultura – Il canto decimo dell’Inferno – Il teatro di Pirandello
Il carattere non nazionale-popolare della letteratura italiana
Problemi teorico-culturali – Gli scrittori e l’ambiente sto­rico
La «letteratura popolare»
Il concetto di “nazionale-popo­lare” – Scrittori italiani di diverso orientamento artistico e culturale
La polemica contro il brescianesimo   
I nipotini di padre Bresciani – Scrittori italiani di vario orientamento
Lingua, linguistica e folklore
La “quistione della lingua” – Studi di linguistica – Stu­di sul folklore
10.    PASSATO E PRESENTE (1951)
Nota introduttiva
I caratteri del volume – L’ordinamento tematico
Rapporti storico-sociali tra passato e presente
Esperienze storiche e politiche – Appunti e note bibliografiche
Nozioni enciclopediche e argomenti di cultura

0131-S1B5S
1 Articolo

Scheda tecnica

Tipo Scuola
Scuole Superiori
Numero Pagine
384
Altezza
165
Larghezza
120
Profondità
16
Peso
232

Riferimenti Specifici

Scarica:

Gramsci: vita e opere-0131

Un completo “ritratto” e disegno critico ed espositivo della personalità e del pensiero di Antonio Gramsci. Un’organica sintesi di tutta la sua opera.

Scarica: (49.56k)

Potrebbe anche piacerti

Riassunto Italo Svevo - Vita e Opere - Edizioni Bignami

Riassunto Italo Svevo - Vita e Opere - Edizioni Bignami
8,50 €

Riassunto di Letteratura italiana - Il Novecento - Edizioni Bignami

Riassunto di Letteratura italiana - Il Novecento - Edizioni Bignami
11,00 €

Hai una libreria e sei interessato ai nostri libri?

Contattaci, abbiamo delle proposte interessanti da farti.