Esame di Storia dell'Arte 3: Dal Seicento ai giorni nostri - Scuole Superiori

11,00 €
Tasse incluse

Riassunto di Storia dell'Arte

L’arte dal Seicento ai giorni nostri. Si inizia da Classicismo e scuola dei Carracci, per passare a Caravaggio, al Barocco e alla trattazione di architettura, scultura e pittura di questo secolo. Con un cenno sui rapporti fra arte italiana e straniera. L’arte nel primo Settecento e l’arte nel secondo Settecento (il movimento neoclassico); i rapporti fra arte italiana e straniera. Ottocento, suddiviso in due parti: corrente romantica e i movimenti artistici e gli artisti dell’Ottocento europeo. Movimenti artistici nel primo Novecento (Art Nouveau, Fauves, Cubismo, Espressionismo, Astrattismo, Futurismo, Metafisica, Dadaismo, Surrealismo). Infine, i movimenti artistici nel secondo dopoguerra (Informale, Conceptual Art, Pop Art, Arte Povera, Transavanguardia).

Quantità
In Stock

Dal Seicento ai giorni nostri

Introduzione
La produzione artistica della fine del XVI secolo e dell’inizio del Seicento fu condizionata dallo spirito della Con­tro­ri­for­­ma, che orientò gli artisti italiani verso un linguaggio fi­gu­rativo conforme alle regole del Concilio di Trento. L’ideo­lo­­gia controriformata determinò come conseguenza una mi­no­re libertà espressiva degli artisti, che furono costretti a pri­vilegiare i soggetti sacri rispetto a quelli mitologici e profani.
All’inizio del secolo si costituirono due correnti pittoriche che rinnovarono profondamente tutta la cultura italiana:
–    Riforma classicista dei Carracci;
–    Rivoluzione naturalistica di Caravaggio.
Il centro di sviluppo della produzione figurativa del Sei­cen­­to fu Roma. La sede della Chiesa cattolica, dopo la crisi do­­vuta alla Riforma Luterana del 1517, stava riaffermando in tut­ta Europa la sua influenza ed era la costante meta di pellegrini, di­plomatici, collezionisti e artisti italiani ed europei, che si re­cavano nella capitale anche attratti dal mecenatismo dei Papi.
Lo spostamento dell’asse culturale italiano dall’area cen­tro­-settentrionale (declino di Firenze e Venezia) a quella cen­tro-meridionale (Roma e Napoli) spiega la diffusione del­l’arte italiana del Seicento in Spagna e la nuova impronta ur­banistica e architettonica assunta dalla capitale.
L’arte italiana e straniera del Seicento è stata a lungo definita barocca, termine con il quale oggi si fa riferimento solo ad alcuni aspetti del gusto romano (Bernini, Borromini, Pie­tro da Cortona); arte che si affermò non solo in Italia, ma an­che in Europa e perfino in America Latina.
Dal punto di vista iconografico in questo periodo la produzione pittorica si specializzò dando vita ai cosiddetti ge­ne­ri: natura morta, paesaggio, ritratto, scene di vita domestica ecc.
Oltre alla committenza ecclesiastica e pubblica, diventò sempre più importante quella privata, grazie allo sviluppo del collezionismo e del gusto per le arti minori.

Indice

CAPITOLO 1 – La pittura di inizio secolo   
Il Classicismo e la scuola dei Carracci   
Caravaggio e la rivoluzione naturalistica   
Roma   
Firenze   
CAPITOLO 2 – Architettura e scultura di inizio secolo
Architettura   
Scultura   
CAPITOLO 3 – Il Barocco 
CAPITOLO 4 – La pittura nel Seicento 
Roma   
Firenze
Napoli   
Genova   
Venezia   
CAPITOLO 5 – Architettura e scultura nel Seicento   
Architettura   
Scultura   
CAPITOLO 6 – Rapporti fra arte italiana e straniera   
Gli artisti   

Il Settecento
Introduzione   
CAPITOLO 1 – L’arte nel primo Settecento
Architettura   
Pittura   
CAPITOLO 2 – L’arte nel secondo Settecento   
Il movimento neoclassico   
Architettura   
Pittura   
Scultura   
CAPITOLO 3 – Rapporti fra arte italiana e straniera   

L'Ottocento
Introduzione   
CAPITOLO 1 – La pittura nel primo Ottocento   
I Nazareni   
Il Purismo   
I Preraffaelliti   
CAPITOLO 2 – Scultura e architettura nel primo Ottocento
Scultura   
Architettura   
CAPITOLO 3 – La corrente romantica   
Pittura   
Scultura   
CAPITOLO 4 – L’arte nel secondo Ottocento   
Pittura   
Scultura   
Architettura   
CAPITOLO 5 – Movimenti artistici dell’Ottocento europeo  
Francia   
Germania   
Inghilterra   
CAPITOLO 6 – Gli artisti dell’Ottocento europeo   

Il Novecento
CAPITOLO 1 - Movimenti artistici nel primo Novecento   
Art Nouveau
I Fauves   
Cubismo
Espressionismo   
Die Brücke
Der Blaue Reiter
Astrattismo
Futurismo   
Pittura metafisica
Dadaismo   
Surrealismo
La Scuola di Parigi
CAPITOLO 2 – L’arte europea fra le due guerre
CAPITOLO 3 – Movimenti artistici nel secondo dopoguerra
Informale
Conceptual Art
Pop Art
Arte Povera
Transavanguardia
Indice dei nomi  

E. Bignami
0512
19 Articoli

Scheda tecnica

Tipo Scuola
Scuole Superiori
Numero Pagine
184
Altezza
150
Larghezza
105

Scarica:

storia arte vol3-0512

soria dell'arte dal Seicento ai giorni nostri

Scarica: (63.37k)

Potrebbe anche piacerti