Benvenuti in Italia! - Corso di grammatica...
Esame di Italiano 3: Parte II - Il Novecento -...
Temi critici danteschi - Scuole Superiori, Esame di Maturità
  • Temi critici danteschi - Scuole Superiori, Esame di Maturità

Temi critici danteschi - Scuole Superiori, Esame di Maturità

A. Menetti
12,00 €
Tasse escluse

Temi critici danteschi

Approfondimento della complessa opera di Dante, guida pratica per la composizione. Sì si rinsalderà l’intimo rapporto tra lettore e autore, perché “la poesia si farà sempre in due: da chi la scrisse e da chi la legge”. Un tema viene dedicato a ciascuna delle opere minori di Dante e a ciascun canto dell’Inferno. Altri temi sono dedicati ai canti principali di Purgatorio e Paradiso.

Quantità

Esempio

Il canto XXVIII, in piena coerenza con la materia di Malebolge, si presenta anch’esso di genere macabro e raccapricciante, e fa ricordare certe fantasie romantiche di spettri, di scheletri, di danze di morti, che si ispiravano alla tetra immaginazione medievale.
Due sono le direttive della critica: una è volta a cogliere, attraverso l’indagine psicologica-romantica, il carattere ora comico, ora grottesco, ora tragico delle singole figure del canto; l’altra invece è più attenta ai dati stilistici senza tuttavia negare l’intento etico dell’artista.
Sulla prima linea si sono mossi il Rossi e il Momigliano. Il primo, dopo aver messo in evidenza che «fra i canti della Commedia popolati di molte figure, quello dei seminatori di scandalo e di scisma è uno dei più sottilmente e saldamente architettati», passa all’analisi dei singoli personaggi, che compaiono «sopra uno sfondo di strage e di sangue». Tutto il canto si presenta come un «progressivo ascendere della poesia dalla carnaccia e dalla volgarità di Maometto alla spiritualità e al decoro del trovatore limosino (cioè di Bertram dal Bornio); dal sanguinolento e superbo Vedi come storpiato è Maometto al pulito e rassegnato Così s’osserva in me lo contrapasso; da una curiosità rabbiosa a un’ebbrezza di religione e di pietà».
Il Rossi ammira la grande capacità che il poeta dimostra nella descrizione della nona bolgia: «La solennità e la penetrazione critica dell’esordio, l’eloquenza incalzante del periodo successivo... la fulminea rapidità delle associazioni e la contratta energia di alcune espressioni vogliono sì tutta la nostra ammirazione», ma «codesta rappresentazione non ha la luminosità, la calda immediatezza, la densità potente, cui Dante ci ha avvezzi». Successivamente il poeta «vedrà e rappresenterà squarci osceni, orrende piaghe, mutilazioni raccapriccianti, e sangue e sangue e sangue, con la vigoria ch’è sua, e noi ne proveremo schifo, ribrezzo, terrore, ma non una suggestione sentimentale ci verrà in questo senso da lui».
Tuttavia, man mano che Dante procede, finisce per sentire ed esprimere il palpito della pietà nei riguardi dei personaggi. Non ne prova ancora per il primo, Maometto, la cui descrizione è ricca «di particolarità nauseabonde», di «parole basse», introdotta «dalla volgarissima similitudine della botte». Il Maometto dantesco, sempre secondo il Rossi, è «un infelice che avrebbe qualche velleità di essere Capaneo e non riesce nemmeno ad essere Vanni Fucci». Di fronte a «quel corpaccio sbudellato, in piedi su una gamba sola... vien voglia di ridere»; egli è dunque un personaggio grottesco moralmente e materialmente.
Diverso è il personaggio di Pier da Medicina, «un carattere di bontà apparente e di cattiveria profonda». Infatti quest’anima accompagna la preghiera che rivolge a Dante con un rimpianto accorato dei luoghi dove ella visse, di quel dolce piano che da Vercelli a Marcabò dichina: «martoriata con sì sottile raffinamento di tortura, ci si presenta atteggiata di gentilezza, squisitamente sensibile alla poesia delle rimembranze, soavemente elegiaca...».

0125-S1B6S
100 Articoli

Scheda tecnica

Tipo Scuola
Scuole Superiori
Numero Pagine
286
Altezza
210
Larghezza
150
Profondità
15
Peso
268

Potrebbe anche piacerti

Dante - Petrarca -...

Dante - Petrarca - Boccaccio - Vita, Personalità, Opere
9,00 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Inferno - testo integrale, schemi, analisi e commento critico dei singoli Canti
15,00 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Purgatorio - testo integrale, schemi, analisi e commento critico dei singoli Canti
14,00 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia -   Paradiso - testo integrale, schemi, analisi e commento critico dei singoli Canti
13,00 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Inferno - riassunto con dizionario dei nomi
8,50 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Purgatorio - riassunto con dizionario dei nomi
7,00 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Paradiso - riassunto con dizionario dei nomi
8,50 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Inferno - testo integrale con versione in prosa
12,00 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Purgatorio - testo integrale con versione in prosa
12,00 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Paradiso - testo integrale con versione in prosa
9,00 €

Personaggi della Divina...

Personaggi della Divina Commedia: Inferno
7,50 €

Personaggi della Divina...

Personaggi della Divina Commedia: Purgatorio
7,00 €

Personaggi della Divina...

Personaggi della Divina Commedia: Paradiso
7,00 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Inferno - Scheda
5,00 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Purgatorio - Scheda
5,00 €

La Divina Commedia -...

La Divina Commedia - Paradiso - Scheda
5,00 €